Bellezza

Come essere sempre in ordine.

Avete avuto una gravidanza, magari un lungo allattamento, e non avete esattamente il metabolismo della bellissima Elena Santarelli. Vi è rimasta un po’ di pancia, e forse siete anche un pochino sovrappeso.

Magari, non avete neanche aiuti, o le baby sitter della Santarelli & Co. E’ normale, è per tutte così. Sì lo so, vostra cugina-amica-sorella è tornata in forma, nella sua 40, a un mese dal parto.

Fortuna.

Non siamo tutte uguali, ma tutte possiamo fare,grazie a Dio, qualcosa per migliorare.

Come? Per esempio, curandosi pochi minuti tutti i giorni, ma con costanza!

Passo 1: scegliete una Beauty Routine Quotidiana, nel post trovate la mia personale,ma ogni donna può trovare la sua.  Negli ultimi tempi ho scoperto uno strumento per essere anche sempre in ordine con i peli superfli: il sistema di epilazione Philips a luce pulsata che riduce la ricrescita dei peli fino al 92% con tre sole sedute! E’ adatto ad ogni tipo di pelle, e ha diversi accessori per essere utilizzato su qualsiasi parte del corpo. Un grosso aiuto per essere sempre in ordine, senza dover per forza andare dall’estetista!

 

Passo 2: movimento. Se non avete tempo di fare attività perchè gli impegni familiari e lavorativi sono davvero troppi, cercate di camminare 15 minuti di seguito quasi tutti i giorni, oppure fatevi aiutare dalla tecnologia. Scaricate una app che vi faccia fare delle sessioni di allenamento di pochi minuti. Iniziate da una semplice, per esempio dallo stretching: lo stretching è, se ci pensate bene, una pratica naturale, perchè tutti si stiracchiano appena svegli. Scioglie lo stress, migliora la circolazione e la postura, la flessibilità e la coordinazione. Quando per voi sarà una abitudine, magari riuscirete ad integrare, o ad alternare, con qualche sessione di allenamento per l’addome, glutei, gambe o braccia. Provare per credere, una volta che avrete inziato non riuscirete più a farne a meno! E vi garantisco che la vostra schiena, la vostra cervicale, ringrazieranno. E i risultati si vedono anche con pochi minuti al giorno: vi vedrete più toniche, la buccia di arancia migliorerà, migliorerà la vostra forza.

Passo 3: dieta. Vorreste rientrare nei pantaloni di prima della gravidanza. Forse vi entrano anche, ma quando chiudete il bottone sentite che i suddetti chiedono pietà. O forse vi sentite semplicemente gonfie, anche se siete tornate al vostro peso. Perchè diciamolo, non è facilissimo curare l’alimentazione quando si hanno dei bambini. Il tempo è poco e spesso si mangia quello che capita, non si mangia abbastanza, o si mangia male. Cercate di organizzare la spesa settimanale con un menù settimanale, vi semplificherà la vita. Tenete sempre in frigo verdura lavata e pronta per gli spuntini (carote, sedano, finocchi, insalata). Servono a spezzare la fame e comunque sono alimenti sani e carichi di vitamine. Ricordatevi sempre di fare colazione, nutriente e non un caffè al volo, pranzo, cena e due spuntini di frutta o yogurt. A pranzo e cena mangiate sempre verdure, quando le cucinate fatene in quantità industriali e surgelatele se avanzano.

 

Commenti disabilitati su Come essere sempre in ordine.